Nato a Lucca nel 1954, ho svolto per quarantatrè anni il lavoro di insegnante elementare. Attualmente sono in pensione. Sono stato sempre attratto dalla fotografia e già nell'adolescenza mi dilettavo a fotografare con una Kodak Instamatic. L'attrazione sfocia in una vera e propria passione nel 1980 quando acquisto la mia prima reflex, una Pentax MX. Mi iscrivo da subito al Fotoclub Lucchese e alla FIAF.  Appassionato di bianco e nero, che sviluppo e stampo personalmente, produco sequenze e fotomontaggi con i quali, dalla metà degli anni '80 e fino alla metà degli anni '90, partecipo a concorsi nazionali e internazionali nei quali ricevo lusinghieri riconoscimenti. Fra i più importanti:

10° Rosa del Tirreno - Livorno

19° Truciolo d'oro - Cascina

26° Trofeo Cupolone

8° Trofeo Positif - S. Nazaro d'Ongina

Viareggio fotografia 4

8° Città di Lucca

9° Trofeo Positif - S. Nazaro d'Ongina

6° concorso nazionale Pian del Quercione

21° Truciolo d'oro - Cascina

12° concorso nazionale Città di Bibbiena

10° Trofeo Positif - S. Nazaro d'Ongina

7° concorso internazionale Il Campanone d'oro - Bergamo

4° concorso internazionale La Quercia d'oro - Campogalliano

19° concorso nazionale Senza Testa - Osimo

28° Truciolo d'oro - Cascina

Partecipo anche a numerose mostre collettive, tengo mostre personali a Lucca e in altre città italiane. Partecipo con una serie di foto alla pubblicazione del libro Dieci fotografi per la Luminara. Partecipo all'iniziativa 10 fotografi per 10 artisti che si tiene al museo d'arte moderna Pecci di Prato e che si conclude con una mostra nei locali dello stesso. Mie foto sono state pubblicate sulla rivista Il Fotoamatore e su Fotoit. Una mia immagine è pubblicata sul libro edito dalla Fiaf per celebrare il 50° anno della nascita. Nel 1987 mi iscrivo al FotoCineClub Manifattura Tabacchi di Lucca, di cui sarò vicepresidente fino al 2000, anno in cui interrompo la mia attività per motivi personali. Riprendo a fotografare nel 2011. Mi iscrivo al sito Maxartis sul quale pubblico le mie foto e col quale collaboro per numerose iniziative per lo sviluppo della cultura fotografica. Nel 2015 mi iscrivo nuovamente alla FIAF come sonic e riprendo l'attività concorsistica, soprattutto internazionale. Nel 2018 ho ottenuto l'onorificenza AFI, nel 2019  l'AFIAP e nel 2021 l'EFIAP.

Nel 2020 pubblico per "Il labirinto dell'immagine" il libro "Cercando un'altra vita", un reportage sul reparto di Recupero e Riabilitazione Funzionale dell'ospedale di Barga in provincia di Lucca.